Dott.ssa Giulia D'Alessandro

Dietista Nutrizionista

Chi è il dietista?

La legge lo definisce “l’operatore sanitario competente per tutte le attività finalizzate alla corretta applicazione dell’alimentazione e della nutrizione, compresi gli aspetti educativi e di collaborazione alla attuazione delle politiche alimentari” (Decreto Ministeriale 14/09/1994).

In pratica il dietista è un professionista specializzato, che si occupa di promuovere e curare l’alimentazione e la nutrizione in situazioni fisiologiche e patologiche: dall’elaborazione di piani dietetici terapeutici personalizzati (su prescrizione medica attestante la diagnosi) alla stesura di menù per gruppi di sani o malati (ristorazione collettiva per mense e comunità) fino alla progettazione e alla realizzazione di attività didattiche, educative e informative per bambini e non.

Curriculum Vitae

CARRIERA:

Mi sono laureata in dietistica nel 2011 presso l’Università degli Studi di Ferrara con votazione 110/110.

Ho conseguito il Corso di Perfezionamento Post Laurea nel 2012 in “Diagnosi e trattamento dei disturbi alimentari” presso l’Università degli Studi di Padova

Ho conseguito il Master di I livello in “Trattamento integrato dei disturbi del comportamento alimentare e dell’immagine corporea” (durata biennale) presso l’Università di Bologna (Fondazione Seragnoli) con tesi dal titolo: "Prevenzione in campo DCA: una sfida possibile".

Ho frequentato il corso di Perfezionamento in Alimentazione e Nutrizione Pediatrica a Milano nel 2015 (Corso istituito dalla Nutrimedifor), il Corso di Alimentazione Vegetariana e Vegana a Firenze (Corso istituito dalla Nutrimedifor), il Corso sulla cura dell'eccesso ponderale in età evolutiva a Bologna ( Corso istituito dalla Dott.ssa Tanas 2018)

Sono iscritta al corso di Laurea Magistrale in Scienze dell'Alimentazione presso l'Università di Firenze.

LAVORI EFFETTUATI dal 2011 al 2018:

Dal Luglio 2011 al Luglio 2013 ho lavorato, come tirocinante volontaria, nel centro dei disturbi alimentari con la Dott.ssa Emilia Manzato (presso l'Ospedale Sant'Anna di Ferrara).

Ho co-condotto per diversi anni insieme ad una psicologa psicoterapeuta, gruppi psico-educazionali per il trattamento dei disturbi alimentari, in particolare rivolto a persone che soffrono di binge eating disorder (BED), cioè disturbo da alimentazione incontrollata, iperfagia e obesità.

Ho lavorato da giugno 2015 ad ottobre 2016 presso il Servizio di Dietetica (ambulatorio DCA) dell'Ospedale Bufalini di Cesena come dietista libero professionista all'interno dell'equipe di cura.

Dall'anno scolastico 2012/2013 all'anno 2017/2018 sono stata docente di Scienze dell’Alimentazione presso la scuola di formazione professionale ENGIM Ravenna

LAVORI ATTUALMENTE IN CORSO:

Dal 2011, lavoro come dietista in libera professione in diverse strutture effettuando colloqui individuali per la valutazione dei fabbisogni nutrizionali impostando regimi alimentari per:

Co-conduco, insieme ad una psicologa specializzata, gruppi di mindful eating, alimentazione consapevole.

Realizzo da circa 2 anni, insieme ad una chef esperta, gruppi di cucina salutare bilanciata e nutriente sia per bambini che per adulti (tutte le informazioni sulla pagina facebook: https://www.facebook.com/dott.ssaGIuliaDAlessandro)

ALTRE INFORMAZIONI SU DI ME:

Da dicembre 2012 sono Consigliere nel Consiglio Direttivo della SISDCA Sezione Regionale Emilia Romagna / Marche (ER/M).

Sono volontaria dell’ Associazione di volontariato sulle ALIdelleMENTI (sede di Ravenna), associazione ONLUS che cerca di aiutare sia persone che hanno o che hanno avuto direttamente un disturbo alimentare sia i loro familiari cercando di indicare loro possibili percorsi di cura. (https://www.facebook.com/AssociazioneSulleAlidelleMentiRavenna)

Sono iscritta all’ADI (Associazione Italiana di Dietetica e di Nutrizione Clinica)

Sono iscritta all’ANDID (Associazione Nazionale Dietisti)

Frequento con regolarità corsi di aggiornamento accreditati ECM.

Lavoro Ambulatoriale

Durante la prima visita (colloquio di 1 ora) effettuo un’anamnesi alimentare dove indago le varie abitudini alimentari del paziente e imposto un progetto terapeutico personalizzato. Inoltre rilevo le misure antropometriche del paziente per poi verificarle in ogni incontro.

Dopo la consegna del regime alimentare, secondo incontro, effettuo controlli sull’andamento del percorso nutrizionale (controlli facoltativi) ogni 3-4 settimane in base alle diverse esigenze del paziente.

Ricevo (su appuntamento) presso: